Variazioni della posizione sessuale 69, quali sono?

Se conosci già la posizione sessuale 69 forse non sapevi che ne esistono anche diverse variazioni: scopriamole insieme!

 

Usa le mani

Mentre la posizione 69 è tradizionalmente usata per il sesso orale, puoi assolutamente cambiarla usando invece le tue mani. Se la tua bocca ha bisogno di riposare un po', usa le mani sui genitali. Rispetta ciò che il tuo corpo sente e di cui ha bisogno. Non c'è vergogna nel bisogno di dare una pausa alla lingua.

 

Tempo di swing!

Se si possiede un'altalena del sesso, può essere una grande aggiunta alla posizione 69. Per fare questa variante, un partner si sdraia all'indietro nell'altalena e l'altro partner sta dietro la testa rivolto verso i piedi, si piega e lo soddisfa con la bocca mentre il partner che oscilla si allinea con i genitali del partner in piedi.

 

Il 69 accovacciato

Per entrare in questa variante, un partner si siede sul pavimento con le gambe distese davanti a sé, leggermente distese. L'altra persona abbassa i suoi genitali sulla faccia del suo partner, con le gambe su entrambi i lati delle spalle del suo partner e si china per dare piacere al suo partner. Il vantaggio di questa variazione è che permette un facile accesso alla sculacciata per la persona accovacciata. Questo richiede di essere in buona forma se si vuole essere la persona che si accovaccia, perché ci vuole molta forza per tenersi lassù.

 

In piedi

Un'altra variazione per quelli di voi che vanno in palestra è il 69 in piedi. In questa posizione, un partner sta in piedi e solleva il suo partner in aria, permettendogli di penzolare verso il basso ed eseguire il piacere orale invertito.

 

Introdurre un terzo partner

Il divertimento non deve fermarsi solo con te e un partner, poiché la posizione 69 può essere facilmente adattata per accogliere tre persone. Per entrare nella posizione con tre persone, devi puntare a fare una specie di triangolo tra di voi, in modo che ogni persona stia simultaneamente dando e ricevendo sesso orale.

 

Altri consigli e tecniche per ottimizzare il piacere

 

1. Il comfort è al primo posto

Prima di tutto, fate ciò che è comodo per entrambi. È difficile godersi qualcosa se si è fisicamente a disagio. Se una parte ha un riflesso del vomito sensibile o claustrofobia, considerate la possibilità di sdraiarvi sui lati o di avere il partner sopra. Non cercare di superare il disagio solo per compiacere il tuo partner; è una situazione persa in partenza.

 

2. Usare oggetti di scena

A volte è difficile raggiungere il partner con la giusta angolazione, o il collo può iniziare a far male. Se questo è il caso, ci si può appoggiare usando un cuscino o un cuneo sessuale per dare l'altezza e/o l'angolo desiderato.

 

3. Lavarsi prima

Tutti i corpi hanno odori e profumi; sono naturali, sani e sexy. Tuttavia, è cortese assicurarsi che non ci sia della carta igienica che si appiccica ai tuoi peli pubici o del sudore vecchio di giorni sulla faccia del tuo partner. Un lavaggio veloce prima di mettersi al lavoro significa che ci si può concentrare completamente sul lavoro a portata di mano invece di preoccuparsi di come si potrebbe puzzare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *